Lago di Caldaro Scelto

Lago di Caldaro Scelto

Vini del “Lindenhof”

Il nome tedesco “Vernatsch” è derivato dal latino “vernaculus” = “indigeno” e si riferisce alla storia remota di questo vitigno in Alto Adige. Per quanto riguarda la Schiava in Alto Adige, la denominazione d’origine secondo le zone è rimasta invariata nei secoli:

Lago di Caldaro, Meranese di Collina, Colli di Bolzano e St. Maddalena sono varietà di Schiava con riferimento locale storico e con caratteristiche territoriali inconfondibili. Il lago di Caldaro Scelto è una Schiava molto morbida e delicata. Nel clima mediterraneo l’uva Schiava sviluppa tannini vellutati e un corpo fruttato esuberante con grande temperamento, conferitogli dall’acidità vivace. Il bouquet ricorda ciliegie, fragole di bosco e lamponi. Al palato il vino si presenta morbido e succoso. Servire fresco a 13°C!

Altri articoli che
potrebbero interessarti